Una famiglia che consegna il proprio bambino ad una persona inizialmente estranea, compie un grande atto di fiducia. Se i genitori, e soprattutto la mamma, avvertono fin dai primi contatti la possibilità di uno spazio personale di dialogo, molte domande trovano subito risposta; questo costituisce la base di un rapporto di fiducia.

L' asilo nido Sogni di Fate può accogliere circa 30 bambini suddivisi in piccoli, medi e grandi, possono accedere al servizio i bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 36 mesi.

 

Gli orari di frequenza sono flessibili e personalizzati:

-part time: ingresso 7.30-9/uscita 12.15-12.30;

-full time: ingresso 7.30-9/uscita 15.30-18.30,

-modalità di frequenza 3/4 giorni a settimana.

 

Gli ambientamenti vengono proposti in piccolo gruppo nel mese di settembre e nel mese di gennaio; è possibile inserire i bambini in altri periodi dell’anno se vi è una disponibilità di posti.

L’ambientamento avviene molto gradualmente, i genitori sono invitati a fermarsi al nido con il bambino per un tempo breve ma fondamentale; durante questa permanenza il genitore conosce ciò che realmente è la vita al nido.

Pian piano si allunga il tempo di permanenza del bambino, arrivando così ad una vera separazione dal genitore, ma anche ad acquisizione di autonomia personale.

 

I RITMI DELLA GIORNATA

 

7.30-9.00 accoglienza e gioco libero

9.30 spuntino

10-11 gioco strutturato

11-11.30 cure igieniche

11.35-12.15 pranzo e poi a nanna...

12.15-12.30 prima uscita

15.00 merenda

dalle 15.30 arrivano mamma e papà, li aspettiamo giocando...

 

 

L'asilo nido Sogni di Fate è stato concepito per valorizzare potenzialità, esperienze e relazioni di bambini e famiglie attraverso anche un percorso di condivisione e sostegno alla genitorialità:

Riteniamo che la figura di riferimento dell’educatore sia fondamentale per svolgere un ruolo di facilitatore attento alle richieste del bambino e ai suoi bisogni di accudimento e di crescita.

Le attività proposte si pongono l'obiettivo di aiutare il bambino a scoprire sè e l'altro; sviluppare le capacità grafiche, manipolative e costruttive; riconoscere le emozioni vissute favorendo la comunicazione verbale e non verbale.

 

Le attività proposte sono:

 
 
  • il cestino dei tesori
  • il gioco euristico
  • il laboratorio grafico/pittorico
  • il laboratorio della manipolazione e dei travasi
  • il laboratorio musicale
  • il laboratorio di fiabe e drammatizzazione
  • lo spazio psicomotorio
  • lo spazio del gioco simbolico
  • lo spazio travestimenti
  • strappi e ritagli di giornale

 

Particolare attenzione è data allo sviluppo dell’educazione emotiva e al riconoscimento e alla verbalizzazione delle emozioni anche attraverso l’utilizzo della fiaba e della drammatizzazione.
L'obiettivo è avvicinare i bambini al libro come oggetto affascinante e complesso; arricchendo il linguaggio verbale, mimico e gestuale.

Un adulto che narra una storia ad un bambino genera in lui un profondo senso di protezione: è da questa considerazione che nasce il progetto di lettura in collaborazione con la biblioteca.

Il progetto si concretizza in incontri mensili nei quali le responsabili della biblioteca si recano in asilo per leggere brani tratti della letteratura per l’infanzia e che approfondiscono il tema sensoriale.

StampaStampa | Mappa del sito
© SOGNI DI FATE SRL VIGNATE- VIA MARCONI 23/25 TEL: 3279037077- CF/P.IVA 07134430961